Glamour, tra le 'Donne dell'anno 2016' c'è anche Bono

Glamour, tra le 'Donne dell'anno 2016' c'è anche Bono

Spiegato così, il riconoscimento assegnato dal magazine Glamour al frontman degli U2 suona per lo meno strano, anche se - come potete vedere nel frame fotografico qui sotto - Bono è stato effettivamente inserito nel novero delle "donne dell'anno" dalla testata di casa Condé Nast al fianco di - tra le altre - Gwen Stefani, Simone Biles, Christine Lagarde e la "nostra" Miuccia Prada.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/iN-xujoIemcXowhNT6dBWbCSw9Y=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fglamourbono.jpg

Per la verità, nelle note all'annuncio dell'elenco di donne dell'anno 2016, la redazione di Glamour ha spiegato come, per la prima volta nella storia del riconoscimento, un uomo sia stato inserito nella lista per i palesi meriti nella lotta per la parità di genere nel mondo. In particolare, a far meritare a Bono il primo "Man of the year" di sempre di Glamour è stata la campagna "Poverty Is Sexist", che attraverso una vasta opera di sensibilizzazione ha portato all'attenzione delle grandi platee - e dei primi ministri dei paesi di tutto il mondo - il legame tra disparità salariale e di genere. "Per la prima volta, questo premio va anche a un uomo", scrive Glamour: "Per anni il comitato del premio - composto dalle ex vincitrici e dal nostro consiglio di amministrazione - ha cassato l'eventualità di nominare un uomo dell'anno, un po' perché non è che gli uomini li meritino e un po' perché qui a Glamour siamo abituati a occuparci delle donne. Ma di questi tempi tante donne vogliono - no, hanno bisogno - di avere uomini nella loro tribù...".

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.