Cure, in diretta dal Forum di Assago la prima data a Milano - FOTO

Cure, in diretta dal Forum di Assago la prima data a Milano - FOTO

ore 23,10: Concerto finito. I Cure hanno mostrato un po' tutte le sfaccettature della loro musica in un set in cui il tormento è diventato festa. Si replica domani.

ore 23,07: La platea diventa una pista da ballo per "Why Can't I Be You?".

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/g5-PGiD1pKqDfRAiAETfbp0rUp8=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure30.ts1478038210.jpg

ore 23,03: "Close to Me", anche le gradinate reagiscono...

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/dcY71yS4AcxAg1JD9PLJPCulpr8=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure29.ts1478037984.jpg

ore 23,00: Festa per "Boys Don't Cry". O'Donnel lascia le tastiere e suona il tamburello. Entusiasmo sotto il palco, gradinate più fredde.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/jVdhqvMfXHmKPU5eQdiJoQeIvtw=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure28.ts1478037880.jpg

ore 22,55: Smith litiga con la chitarra acustica, poi attacca "Doing the Unstuck", la settima canzone della serata tratta da "Wish".

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/PVX6EI7g83aMWbD0AUfRXSKkKuY=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure27.ts1478037606.jpg

ore 22,51: Grande boato per "Friday I'm in Love". Altroché dark, qui ci sono cuori colorati sullo schermo.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/hJooCh_5wAVqZ_WRyzxOb28PGp8=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure26.ts1478037366.jpg

ore 22,47: Funky time! Con "Hot Hot Hot!!!" ha inizio la terza e ultima tranche di bis. Aria di festa.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/_-Hu9XHRNMUSONyugl1ivlTgZf0=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure25.ts1478037088.jpg

ore 22,35: La seconda tranche di bis inizia con... indovinate dalla foto. Seguono "Fascination Street", il rockettone monstre "Never enough" e "Wrong number".

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/1BEg9WiOCYUV58JyiqGHSr_f_y4=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure24.jpg

ore 22,22: "A Forest" chiude i primi bis. Sul palco si sistemano gli strumenti.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/yu8O8py7vREPz7ObZBREPK9cjm0=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure23.jpg

ore 22,15: Gran lavoro del batterista Jason Cooper su "Burn". Poi arrivano le atmosfere tardo Seventies di "A Forest" la con platea che urla con Smith "and again and again and again..."

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/zzW0zEu3Y9KStWOSeaXjGLXtSeM=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure22.jpg

ore 22,04: Per "Shake Dog Shake" i cinque suonano con i propri doppi alle spalle. Pezzo tosto, visuals semplici ed efficaci.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/_dTbL7Ka9mQPPlUoFClwHa5dAcc=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure20.jpg

E intanto la camera fissa che va sullo schermo mostra le gambe del bassista...

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/Lan6dpln8on5zP-pd5X_-WuI-fc=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure21.jpg

ore 21,57: Si riparte con l'inedita "It Can Never Be the Same". Passo marziale, tastiera potente, ricorda certe cose di "Disintegration".

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/NM8noRo1t3Qc2rQNHFnbJYttGXk=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure19.jpg

ore 21,53: Dopo un'ora e mezza circa di concerto i Cure lasciano il palco. A Bologna e Roma i bis sono stati generosi.

ore 21,47: Poi arriva anche "End": e sì, pare la serata di "Wish".

ore 21,45: Il protagonista di "From the Edge of the Deep Green Sea" (c'è molto "Wish" stasera) è Gabrels, che tira fuori timbri acuti e distorsioni.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/MJ8A2WTBR2zRKopcfpPAsBn-m3c=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure18.jpg

ore 21:30: "More drink more dreams more drugs more lust more lies more love": "Want" è il pezzo più drammatico ed epico della serata. Segue "The Hungry Ghost" dall'album del 2008. "E' il prezzo che paghiamo per la felicità", canta straziato Smith mentre ferma la musica.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/jFYy9A5m36r6ECLbvElUxUm8rA0=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure16.jpg

ore 21,25: Con "Trust" il concerto prende una piega più malinconica. L'assolo è di tastiere - so eighties -, ma è Reeves Gabrels il tessitore nell'ombra di questo e di altri pezzi.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/i0wIElcuzzA-ZacD1Iu9fISXB0A=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure15.jpg

ore 21,20: Nostalgia, gioia, balli, e un po' di emozione: c'è "Just Like Heaven" e a O'Donnell e a Reeves Gabrels bastano poche note per coinvolgere il Forum. Uno dei momenti migliori.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/9t2VHckB8PVmwNZiUarK8hiH_mc=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure14.ts1478031967.jpg

ore 21,17: "Sometimes I'm Dreaming...". Si va indietro di 35 anni per "Charlotte Sometimes".

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/QmVhTuRsfTL8WnuFbFOnXe1NO8c=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure13.ts1478031661.jpg

ore 21,14: Dopo "Lovesong", "Primary" è il momento più rock del concerto.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/_ONh-LTftB2w4uif7u5RgmOOIo4=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure12.ts1478031457.jpg

ore 21,04: For fans only: Smith annuncia "This Twilight Garden", lato B del 1992.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/ISo_WSi_0xMkyCa91E4_0bTusC4=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure10.ts1478030889.jpg

Pose alla Paul Simonon, t-shirt degli Iron Maiden: la vera rock star della serata è Gallup.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/rsm09gk9uoc0XzZAftWl_3DlwwE=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure11.ts1478031011.jpg

ore 20,55: La Schecter di Smith contro il basso di Gallup: l'attacco di "Pictures of You" provoca un boato. E' migliorato anche il suono.

ore 20,52: Micidiale uno-due con "Push" e "In Between Days". Il Forum canta in coro la linea di tastiera.

ore 20,44: "The Walk", suoni spigolosi, ritmo ballabile, synth anni '80. Robert Smith accenna a mosse di danza.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/whrTLzq8-FOo4mXdMU7r4pC7AVM=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure08.jpg

ore 20,40: Arriva "A Night Like This" e sullo schermo diviso in cinque parti appaiono i musicisti.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/mAcEuLV12u-9fitTCm--uzsI4e0=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure07.jpg

ore 20,39: Il sound di "Open" non era un granché, ma con "High" Reeves Gabrels tira fuori il suono chitarristico doc dei Cure.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/1l-xTYpZKWxB9gd_PWkjLlYoNW8=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure06.jpg

ore 20,34: L'impassibilità di Roger O'Donnel e le pose rock'n'roll di Simon Gallup, che pare uscito dai Clash.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/rJZPo1fT7TUJzCdXAj8tR0Rr8BI=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure05.jpg
https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/IeMxCGBHSgjkwcQgj2i8j669Bdg=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure04.jpg

ore 20,27: I Cure salgono sul palco: si parte con "Open".

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/StYyS9v2bfaGX8Z8j850gdDiXXE=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure03.jpg

ore 20,15: Lieve ritardo sull'inizio, previsto per le ore 20. Il Forum ormai si è quasi riempito completamente.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/Pc0rONwxEWfMQNWpPgt1xzC6ZKw=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure02.jpg

ore 19,45: Finito il set dei Twilight Sad, si prepara il palco per i Cure.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/zlgiTcOzzCGyk03NH6cNS-v2Eac=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fcure01.jpg

 

Dopo l'abbraccio delle platee di Bologna e Roma, questa sera, martedì primo novembre, i Robert Smith e soci faranno debuttare il loro European Tour 2016 davanti al pubblico milanese: sia l'appuntamento di oggi che la replica di domani, mercoledì 2 novembre, sono andate tutte esaurite al botteghino. I Cure stanno proponendo in questa date delle scalette monstre da oltre trenta brani, nelle quali particolare attenzione è riservata a capitoli leggendari della band britannica come "Disintegration", "Seventeen Seconds", "Japanese Whispers", "Kiss Me Kiss Me Kiss Me" e "The Head on the Door".

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.