Tiziano Ferro, il nuovo singolo 'Potremmo ritornare': l'ascolto di Rockol

Tiziano Ferro, il nuovo singolo 'Potremmo ritornare': l'ascolto di Rockol

"Potremmo ritornare" è il primo singolo estratto dal nuovo album in studio del cantautore di Latina, "Il mestiere della vita". La canzone è uscita oggi, venerdì 28 ottobre, in anticipo di circa un mese rispetto alla pubblicazione del disco, prevista per il prossimo 2 dicembre: si tratta del primo album di inediti in cinque anni di Tiziano Ferro, dopo "L'amore è una cosa semplice" del 2011 (nel 2014 era uscita la raccolta "TZN - The best of Tiziano Ferro", con alcuni inediti).

Il brano è scritto da Tiziano Ferro insieme a Michael Tenisci, 27enne autore pescarese con il quale Ferro aveva già collaborato negli scorsi mesi: i due, infatti, avevano composto insieme "La vita in un anno", canzone poi incisa da Alessandra Amoroso per il suo ultimo album, "Vivere a colori". "Potremmo ritornare" è una ballad in pieno stile Tiziano Ferro: "In un mondo abituato al volume alto e che non ha più tempo per ascoltare nessuno ho risposto così, a voce bassa", ha detto il cantautore, presentando la canzone. Il pezzo si apre con alcuni arpeggi di chitarra, poi entra la voce calda e profonda del cantautore: "Ogni preghiera è una promessa a Dio / che non ho mai dimenticato / ogni preghiera non raggiunse poi / o almeno ancora la strada che avrei sperato / perdonare presuppone odiarti / e se dicessi che non so perché dovrei mentirti / e tu lo sai che io con le bugie / mi manchi veramente troppo, troppo, troppo ancora", canta Ferro nelle prime due strofe, che si susseguono in appena 40 secondi.

Già dopo 40 secondi arriva il ritornello, dove subentrano (in sottofondo) gli archi: "Ho passato tutto il giorno a ricordarti / nella canzone che però non ascoltasti / tanto lo so che con nessuno avrai più riso e pianto come con me / e lo so io ma anche te". Segue un'altra breve strofa e poi ancora il ritornello. Dunque lo special ("Musica più forte, che sfidi la morte / accarezza questa mia ferita, e sfido la vita") e di nuovo il ritornello, quasi sussurrato, che va a chiudere il pezzo: "La vita senza avvisare poi ci piovve addosso / diglielo in faccia quanto eravamo belli e di aspettare / perché potremmo ritornare".

Il cantautore ha confermato su Facebook la tracklist del suo nuovo album - i titoli avevano cominciato a circolare in rete già nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 27 ottobre. Tra i brani contenuti all'interno del disco c'è "Il conforto", in duetto con Carmen Consoli: i due avevano già collaborato nel 2010, quando Tiziano Ferro compose la musica di "Guarda l'alba", canzone contenuta all'interno della raccolta "Per niente stanca" della cantantessa.



 

Scheda artista Tour&Concerti Testi
30 mag
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.