Desert Trip Festival, sono crollati i prezzi dei biglietti sul 'secondary market'

Desert Trip Festival, sono crollati i prezzi dei biglietti sul 'secondary market'

E’ crollato il prezzo dei biglietti per il ”Desert Trip Festival che prende il via oggi all’Empire Polo Club di Indio (California) e che vedrà salire sul palco vere e proprie leggende del rock come Rolling Stones, Paul McCartney, Who, Neil Young, Bob Dylan, Roger Waters.

Il festival aveva fatto segnare il tutto esaurito nel giro di qualche ora, ma ora nel secondary market il loro prezzo si è dimezzato. Per fare un esempio, su Stub Hub si vendono tra i 145 e i 195 dollari i biglietti per i tre giorni, mentre il biglietto giornaliero costa 300 dollari. Questa notizia giunge due settimane dopo che il promoter del concerto Goldenvoice ha rilasciato sul mercato altri biglietti, spiazzando i prezzi del mercato secondario.

Come dice il caporedattore di Pollstar Gary Bongiovanni a Bloomberg: "Il gioco del mercato secondario è l'azzardo e la speculazione. Tutti pensavano che questo sarebbe stato uno show imperdibile, e lo è, ma non c'è un mercato così grande di persone disposte a pagare ancora di più per avere un biglietto."

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.