Annuncio su Facebook: "I Pink Floyd si riuniscono in solidarietà con le donne della Gaza Freedom Flotilla"... cosa vorrà dire?

Annuncio su Facebook: "I Pink Floyd si riuniscono in solidarietà con le donne della Gaza Freedom Flotilla"... cosa vorrà dire?

Non è ovviamente il caso di giungere a conculsioni affrettate, ma la pagina Facebook ufficiale dei leggendari rocker britannici Pink Floyd mostra un messaggio che può dare adito a non poche speculazioni. Questo il testo:

I Pink Floyd si riuniscono per solidarietà con le Donne della Gaza Freedom Flotilla.
David Gilmour, Nick Mason e Roger Waters sono uniti nel supportare le donne della Gaza Freedom Flotilla e deplorano il loro arresto illegale e la loro detenzione in acque internazionali da parte dell'esercito israeliano.

Ovviamente non è chiaro se si tratti di una "reunion"a livello di intenti e di idee oppure se sotto possa esserci qualcosa di tangibile a livello musicale. In realtà la seconda ipotesi pare piuttosto peregrina, visto e considerato che l'ultimo disco della band è "The Endless River" (del 2014) e non vedeva coinvolto Waters, che ha lasciato il gruppo nel 1985; inoltre lo scorso anno David Gilmour aveva chiaramente detto che i Pink Floyd erano giunti alla fine della loro corsa, lasciando intendere senza possibilità di fraintendimento che il gruppo aveva chiuso bottega.

La Gaza Freedom Flotilla a cui si riferisce il messaggio consiste in un'iniziativa partita da Barcellona lo scorso mese: donne provenienti da tutto il mondo si sono imbarcate dirette a Gaza per attirare l'attenzione dell'opinione pubblica sul blocco navale a cui è sottoposta la Striscia di Gaza fin dal 2007.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.