Gallagher vs Gallagher, ancora: Liam dà del sacco di merda a Noel che ha saltato la prima del documentario sugli Oasis

Gallagher vs Gallagher, ancora: Liam dà del sacco di merda a Noel che ha saltato la prima del documentario sugli Oasis

L'ascia di guerra, fra i fratelli Gallagher, si può definire in ogni modo possibile, tranne che seppellita. E Liam - ex voce degli Oasis - non ha perso occasione di scagliarsi nuovamente contro Noel, prendendo come pretesto per una nuova invettiva l'assenza del fratello in occasione della prima del documentario "Supersonic" - che ha avuto luogo domenica 2 ottobre, in presenza di Liam, l'ex chitarrista della band Bonehead e il regista Mat Whitecross.

Liam ha twittato - con una certa dose di polemica peraltro:

Noel Gallagher alias sacco di merda salta la prima e non un cazzo di rivista che lo abbia menzionato. Se l'avessi fatto io mi avrebbero impiccato, siete un branco di coglioni LG

"Supersonic" è il nuovo documentario sugli Oasis realizzato dallo stesso team di "Amy", il documentario su Amy Winehouse: Asif Kapadia e James Gay Rees come produttori e Mat Whitecross.

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi
15 feb
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.