Architects, Josh Middleton dei Sylosis sostituirà lo sfortunato Tom Searle nel loro tour europeo

Architects, Josh Middleton dei Sylosis sostituirà lo sfortunato Tom Searle nel loro tour europeo

Gli Architects hanno reclutato il frontman dei Sylosis Josh Middleton in qualità di chitarrista per il loro prossimo tour europeo. Andrà a prendere il posto, temporaneamente, dello sfortunato Tom Searle, morto lo scorso agosto a 28 anni a causa di un cancro.

Congiuntamente i Sylosis hanno annunciato che si prenderanno una pausa così da permettere a Middleton di dare una mano agli amici Architects. Questo il loro comunicato: "Desideriamo informare i nostri fans che i Sylosis si prendono una pausa temporanea. La maggior parte di voi sa che Josh è molto amico degli Architects così gli darà una mano alla chitarra nel loro prossimo tour. Per rispetto ai fans, la band ha deciso di prendersi una pausa per consentire a Josh di concentrarsi su questo impegno. State tranquilli, i Sylosis torneranno con un nuovo album, per ora ci auguriamo di avere la vostra comprensione. Ci vediamo al più presto."

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.