Desert Trip Festival con Rolling Stones, Bob Dylan, Paul McCartney, Neil Young, Roger Waters e Who: la guida essenziale al G6 del rock mondiale (2 / 13)

Desert Trip Festival con Rolling Stones, Bob Dylan, Paul McCartney, Neil Young, Roger Waters e Who: la guida essenziale al G6 del rock mondiale

Sul palco il primo giorno: Rolling Stones

Mick Jagger, Keith Richards e compagni sono l'ultima, autentica corazzata rock'n'roll ancora in circolazione: nonostante il superamente del mezzo secolo di attività, i Rolling Stones sono più attivi che mai. Dopo una serie di tour che l'ha visti protagonisti sui palchi di tutto il mondo dal 2014 in poi, la veterana band britannica - lo scorso 25 marzo - ha tenuto uno storico concerto a L'Avana in una Cuba fresca delle revoca l'embargo che l'aveva colpita nel '62, tra anni dopo la rivoluzione castrista: l'evento è diventato un rockumentary, "Havana moon - The Rolling Stones live in Cuba", che è già stato distribuito nelle sale mondiali e che uscirà, in home video, il prossimo 11 novembre. In attesa, ovviamente, del nuovo album di inediti, "Blue and Lonesome", che verrà consegnato ai negozi il prossimo 2 settembre

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.