Roger Waters esegue per la prima volta in un suo concerto solista "One of these days" e "Fearless" dei Pink Floyd - VIDEO

Roger Waters esegue per la prima volta in un suo concerto solista "One of these days" e "Fearless" dei Pink Floyd - VIDEO

Sul palco del Foro Sol di Città del Messico Roger Waters ha proposto “One of these days” e “Fearless”, due canzoni dei Pink Floyd che non aveva mai interpretato in un suo concerto solista. I due brani sono inclusi nel sesto album della band inglese “Meddle” pubblicato nel 1971. L’ultima volta che Waters suonò dal vivo “Fearless” è stato proprio nel tour dei Pink Floyd del 1971.

Waters terrà domani un concerto gratuito in Plaza de la Constitucion di Città del Messico per poi unirsi, la prossima settimana, a Rolling Stones, Who, Neil Young, Bob Dylan e Paul McCartney a Indio (California) per il Desert Trip, festival che è stato ironicamente rinominato ’Oldchella’.



Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.