Sanremo 2016, il budget notificato alla Commissione di Vigilanza: 4 milioni e 46mila euro a puntata

Sanremo 2016, il budget notificato alla Commissione di Vigilanza: 4 milioni e 46mila euro a puntata

L'edizione online di Repubblica, citando "documenti contabili della Rai nelle disponibilità di un senatore della Commissione di Vigilanza", ha reso noto il budget dello scorso Festival di Sanremo: la competizione canora, con un budget di 4 milioni, 46mila e 400 euro a puntata (della durata stimata di circa 200 minuti, per un peso sulle casse di Viale Mazzini di 15 mila 232 euro ad ogni sessanta secondi di messa in onda) è risultata la produzione più costosa effettuata dal servizio pubblico nel corso del 2016: alle sue spalle si sono piazzate l'evento musicale che si terrà il prossimo 31 dicembre a Matera, con un milione e 800mila euro, e "Stanotte a Firenze", nuovo episodio della serie "Stanotte al museo" condotto da Alberto Angela, con un milione e 600mila euro. "Sanremo Giovani", programma a puntata unica legato a doppio filo al Festival della Canzone Italiana, con un budget pari a un milione 481 mila 835 euro si piazza in quarta posizione.

Restando in tema di trasmissione musicali, ma passando dalla rete ammiraglia a Rai 2, il talent show "The Voice of Italy", con poco più di un milione di euro a puntata (per un totale di quattordici appuntamenti), è entrato ai piani alti della classifica dei programmi più costosi prodotti dalla RAI nel 2016.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.