RIspetto per gli autori di canzoni: l'intervento di EMusa

RIspetto per gli autori di canzoni: l'intervento di EMusa

La prima risposta a questo articolo, uscito stamattina, è già arrivata, e la pubblichiamo molto volentieri. (fz)

Caro Zanetti,
come sai la questione ci riguarda e ci appassiona da tempo: personalmente trovo incomprensibile lo scarso riguardo che i media riconoscono agli autori, celebrandone uno ogni tanto (vedi il recente, meritatissimo, tributo a Mogol) e lasciandone moltissimi nell’ombra. Come ben sai ero anch’io alla finale di “Genova per Voi” ed è stato sintomatico veder salire sul palco Federica Abbate fra la quasi indifferenza del pubblico, indifferenza che si è tramutata in entusiasmo quando sono stati citati i molti successi da lei firmati e soprattutto quando Federica, solo voce e piano, ha eseguito la sua Nessun grado di separazione; e c’è da dire che la “versione autentica”, cioè quella dell’autrice, non ha proprio nulla da invidiare alla pur sempre bella interpretazione della Michielin.  Se il pubblico conosce pochissimo gli autori delle canzoni che si ascoltano ovunque, per radio, in tv, nei talent show e nei festival, la colpa è essenzialmente dei media, per i quali l’autore resta una figura di contorno o di poco conto. Noi editori – ora che ci siamo riuniti in EMusa – sosterremo questa tua piccola/grande battaglia, nella convinzione che i nostri autori meritino di essere conosciuti almeno quanto coloro che cantano e interpretano le loro opere. E faremo in modo di convincere i network televisivi e radiofonici, gli organizzatori di festival, gli uffici stampa, a non dimenticare chi ogni giorno produce cultura e dà linfa a quel repertorio  che diventa, poi, patrimonio popolare.

Claudio Buja
Presidente EMusa

Dall'archivio di Rockol - 11 Artisti diventati famosi grazie ai video su Internet
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.