Axl Rose invita una cameriera vittima di un atto di razzismo al concerto degli AC/DC

Axl Rose invita una cameriera vittima di un atto di razzismo al concerto degli AC/DC

Axl Rose in questo 2016 pare veramente un altro. Meno scostante e bizzoso. Ora pure benemerito come un Dave Grohl qualsiasi. Il cantante dei Guns N’Roses e, almeno per quest’anno, degli AC/DC, è venuto a conoscenza della storia della cameriera di origine honduregna Sadie Elledge che in un diner di Harrisburg (Virginia) non ha ricevuto la mancia (praticamente obbligatoria nei ristoranti negli Stati Uniti) alla presentazione dello scontrino ma la scritta ‘Diamo mance solo ai cittadini’ da parte di una copia di clienti del locale.

Axl allora ha invitato Sadie e la sua famiglia al concerto che gli AC/DC hanno tenuto a Washington il 17 settembre e poi l’ha incontrata nel backstage. Il nonno di Sadie, John, ha raccontato questa esperienza in una lettera inviata a Alternative Nation: “Sono un fan degli AC/DC da quasi 40 anni e l'invito di Axl Rose a mia nipote e alla sua famiglia (che per fortuna mi ha incluso) per il concerto di Washington è stata una vera emozione. Non solo è stato uno show fantastico, ma esserci con Sadie, la sua mamma e il suo papà è stata un'esperienza senza pari per tre generazioni di Elledge. La generosità di Axl e il suo buon umore sarà indimenticabile per la nostra famiglia. Parlando con lui nel backstage, apprezzando il suo umorismo e la sua gentilezza nei nostri confronti ha ingigantito il rispetto che ho per quell'uomo. E la sua performance è stata eccezionale. E’ stato davvero grande. E’ incredibile come sia diventato con tanta naturalezza il cantante degli AC/DC. Era se stesso, ma anche un vero AC/DC. Sono stato travolto.”

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.