Philip Glass interpreterà i suoi 20 "Etudes" per la prima volta in Italia, a novembre

Philip Glass interpreterà i suoi 20 "Etudes" per la prima volta in Italia, a novembre
Credits: DannyClinch

Philip Glass, vera icona della musica contemporanea e del minimalismo musicale, sarà in Italia per un appuntamento live molto speciale. Il prossimo 14 novembre, infatti, si esibirà presso il Teatro Regio di Parma, dove interpreterà - per la prima volta nel nostro Paese - i suoi 20 "Etudes", composizioni per piano scritte fra il 1991 e il 2014.

Con lui ci saranno il giapponese Maki Namekawa (uno fra i pianisti che godono delle maggiori attenzioni da parte della critica e del pubblico mondiale) e il salentino Roberto Esposito.

Il concerto chiuderà la decima edizione di Barezzi Festival, rassegna che prende il nome dal mecenate di Giuseppe Verdi, Antonio Barezzi. Il festival, che si svolgerà quest’anno dal 3 al 14 novembre a Parma ed in alcuni teatri della provincia, trova la sua vocazione nella ricerca delle relazioni tra opera, musica classica e musica contemporanea. Il programma completo sarà annunciato nei prossimi giorni.

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.