Autunno, per la Sony è (ancora) tempo di prog. Parla Paolo Maiorino: 'In arrivo novità su Inside Out, PFM, Rovescio della Medaglia e...'

Autunno, per la Sony è (ancora) tempo di prog. Parla Paolo Maiorino: 'In arrivo novità su Inside Out, PFM, Rovescio della Medaglia e...'

Prosegue l'escursione nell'epopea prog inaugurata qualche anno fa da Sony Music Italia, che grazie a un'accurata operazione sul proprio catalogo sta facendo riscoprire al grande pubblico i momenti migliori di un genere che - da ormai mezzo secolo a questa parte - continua ad appassionare gli ascoltatori di tutto il mondo. A illustrare quali siano i programmi a breve termine della filiale italiana della major è Paolo Maiorino, responsabile del catalogo di Sony Music Italia: "Se in passato ci siamo concentrati sulla riproposta di tesori del passato come gli album della PFM, del Banco del Mutuo Soccorso, degli Area e tanti altri, quest'anno abbiamo deciso di coniugare quel mondo musicale con un prog nuovo e internazionale, attraverso gli artisti dell'etichetta Inside Out, label tedesca all'avanguardia nel settore, acquistata da circa un anno e mezzo dalla Sony", spiega Maiorino, che ricorda - tra le prossime uscite della casa discografica guidata da Thomas Waber, i dischi di "Steve Hackett, celebre chitarrista dei Genesis, o quelli di Steve Rothery, chitarrista dei Marillion, Long Distance Calling, Devlin Townsend, Spock's Beard e - molto di recente - l'album di Jon Anderson, voce degli Yes".

Un tandem, quindi, tra la produzione storica ormai assurta a pietra miliare del rock alle istanze più nuove, che possono rappresentare il futuro del genere. Gli interessati, dal prossimo ottobre potrebbero avere una ragione in più per completare la propria discografia: il prezzo speciale dei dischi. "Questi due interessantissimi cataloghi, quello storico italiano e le cose più recenti sia italiane che internazionali, costituiranno l'ossatura di una campagna commerciale chiamata 'Music in PROGress' che vedrà coinvolti negozi fisici e digitali con un'ampia selezione di titoli a prezzo speciale per i mesi di ottobre e novembre", spiega Maiorino, che delle operazioni - realizzate in collaborazione con Rockol e Radio Capital - è il coordinatore: "Il 14 ottobre, poi, pubblicheremo un nuovo album della storica band Rovescio della Medaglia e dell'altrettanto longeva formazione dei Metamorfosi. Quasi contemporaneamente la Inside Out pubblicherà in tutta Europa, Giappone e Stati Uniti alcuni dei dischi simbolo del prog italiano degli anni '70, tra cui Pfm, Banco & Area".
 
E non è tutto: "Tra qualche mese, all'inizio del 2017, verrà pubblicata tutta la discografia della PFM in edicola: prima, verranno resi disponibili due cofanetti, uno in vinile e l'altro in CD, del meglio della produzione prog dell'epoca. A quattro anni di distanza da 'Celebration', che omaggiava i primi due dischi della PFM in un bookset contenente un terzo CD di materiale extra e un libretto con fotografie e testimonianze scritte, il prossimo 30 settembre verrà pubblicato 'Marconi Bakery', ideale seguito del primo capitolo, oltre che a un nuovo cofanetto contenente il terzo, quarto e quinto album della band di Franz Di Cioccio, ovvero 'Photos of Ghost', 'L'isola di niente' e 'The world became the world', anche questo con inediti live dell'epoca e un curatissimo bookset assemblato, come il precedente, da Guido Harari".

Più volte si è discusso di come il prog si rivolga a una fetta di pubblico affezionata ai supporti tradizionali. Data la cifra divulgativa dell'operazione, alla Sony hanno pensato - racconta Maiorino - di attivarsi per coinvolgere anche il pubblico più giovane, che più che con vinili e 45 gira ha confidenza con le nuove piattaforme di streaming online: "Anche se il prog è l'esaltazione del prodotto discograficamente parlando fisico, abbiamo deciso di realizzare una bellissima playlist su Spotify, compilata da Guido Bellachioma, direttore della rivista Prog Italia. In sostanza, il prog di ieri e quello di oggi hanno finalmente trovato una casa e sono destinati a viverci per lungo, lunghissimo tempo".

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.