Mick Jagger sul concerto dei Rolling Stones a Cuba: 'Noi, il Papa e Obama: un'idea troppo bella per essere accantonata'

Mick Jagger sul concerto dei Rolling Stones a Cuba: 'Noi, il Papa e Obama: un'idea troppo bella per essere accantonata'

Intervistato da Ernesto Assante per Repubblica, Mick Jagger ha raccontato alcuni retroscena del concerto che ha visto i Rolling Stones protagonisti a L'Avana, Cuba, lo scorso 25 marzo, diventato un film, "Havana moon", che verrà proiettato il prossimo 23 settembre in una selezione di sale italiane (l'elenco  è disponibile sul sito di Nexo Digital, a questo indirizzo.)

Ll'evento, riferisce il frontman della band di "Jumpin’Jack Flash", ha avuto una lunghissima gestazione, proprio a causa delle difficoltà organizzative dovute alla particolarissima location. La determinazione, tuttavia, era altissima: "A un certo punto ci è sembrata la cosa giusta da fare e abbiamo semplicemente cominciato a ragionare su come poteva essere fatto. Ci abbiamo messo quasi un anno".

"E' stato diverso da tutti gli altri", continua Jagger riferendosi allo show,  il cui rockumentary ha la regia di Paul Dugdale: "Lo so, sembra retorica, una frase fatta, ma può credermi. Pensavamo fosse giusto farlo. L’idea di fare un grande concerto all’Avana era troppo bella per essere messa da parte, soprattutto in un momento così importante per l’isola. E poi c’era il divertimento dei cubani, l’idea di fare una bella 'night out of fun', peraltro in un periodo pazzesco, con il Papa, Obama e gli Stones. Francamente, un’occasione da non perdere".

Caricamento video in corso Link

Tra gli altri retroscena, Jagger ha ribadito come con il Vaticano non ci sia stata alcuna tensione per la scelta del giorno del concerto, caduto proprio di Venerdì Santo: "La verità è che sono stati in due a chiederci di cambiare data, Obama e il Vaticano", racconta Jagger, "Nel primo caso l’arrivo del presidente ci ha spinti a scegliere la data del 25 marzo perché le difficoltà organizzative sarebbero state eccessive, nel secondo caso non avremmo potuto nuovamente cambiare la data, sarebbe stato tutto troppo complicato (...) Non volevamo di certo far dispiacere al Papa, ma abbiamo sottolineato che per molti cubani non era una festa religiosa e che in tutto il mondo si sarebbero svolte moltissime altre manifestazioni e concerti nel Venerdì santo. Avevamo un impegno e volevamo mantenerlo, così abbiamo fatto".

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/S1XCN9p3M9y7JJXv5TKrDl6U3N8=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2F%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Frshavanamoon.jpg
Dall'archivio di Rockol - Quella volta che i Rolling Stones subirono un attentato terroristico...
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.