Zucchero, la diretta del primo concerto della residency all'Arena di Verona

Zucchero, la diretta del primo concerto della residency all'Arena di Verona

ore 23.35 - E chi se lo aspettava il finalino country di "Per colpa di chi", prima del gran finale su "Diavolo in me"? Si replica domani sera, sabato 17 settembre. E poi il 18, 20, 21, 23, 24, 25, 26, 27 e 28 settembre. Sempre all'Arena di Verona: "Ogni sera sarà diverso", promette lui. Mica facile. Poi, mentre riprende a piovere, a sorpresa, torna sul palco per "Hai scelto me", voce e piano. 

 

ore 23.15 - E anche la chitarrista Kat Dyson si prende i suoi (meritati) applausi. Giochi di luce per "Il volo": non piove più, ma il pubblico è bagnato e infreddolito. Si canta "Diamante": "Nonostante le intemperie, è stato un abbraccio bellissimo. Dicono che domani si schiarirà e se non sarà sereno si rasserenerà", dice al pubblico prima di dedicargli "una canzone di fede" che tutti cantano, "Così celeste".

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/rohQQ2Z4qmVJDjvtgtm6qCFW8OE=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3855.JPG

 

 

ore 23.05 - Versione funk di "Con le mani": "L'Arena in coro". Trionfo di fiati per "Solo una sana e consapevole libidine...". Ormai è chiaro: questa terza parte sarà fatta tutta di hit.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/rohQQ2Z4qmVJDjvtgtm6qCFW8OE=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3855.JPG

 

 

ore 23.00 - Dopo quasi due ore di musica ininterrotta, si parte con il "Chapter 3". Primo pezzo: "Overdose (d'amore)".

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/rI6QY_SwNKKClyBxkbCNQHQEAGw=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3854.JPG

 

ore 22.45 - "Madre dolcissima" chiude il "Chapter 2": è stato diviso fra pezzi lenti e nostalgici e altri di puro divertimento. Molto "Chocabeck". Esce la Luna sopra il palco. Smette di piovere, finalmente. La seconda parte finisce con gli acuti di Tonya Boyd-Cannon e Zucchero che guida i cori del pubblico. Sugar presenta poi la band, da Italia, Usa, Inghilterra e Cuba: Polo Jones (direttore musicale, basso), Kat Dyson (chitarre, dobro, mandolino), Brian Auger (organo Hammond C3), Doug Pettibone (pedal steel guitar, dobro, lap steel, banjo, chitarra), Queen Cora Dunham (natteria), Nicola Peruch (tastiere), Adriano Molinari (batteria), Mario Schilirò (chitarre), Andrea Whitt (violino, mandolino, pedal steel guitar), Tonya Boyd-Cannon (cori), James Thompson (sax tenore, sax baritono, flauto, armonica), Lazzaro Amauri Oviedo Dilout (tromba, flicorno, corno francese), Carlos Miguel Minoso Amuey (trombone, tuba). 

 

ore 22.35 - Suoni di chitarra elettrica alla Mark Knopfler per "Iruben me": "Prevedo inondazioni", canta Zucchero. L'intensità della pioggia è andata scemando. 

ore 22.25 - Inizio alla Santana per "L'urlo". "Ci stiamo scaldando!", dice Sugar e la band attacca una "Il mare impetuoso al tramonto" molto anni '70, fra rock e rhythm & blues. Finalmente tutti in piedi.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/Sb1i7XwXA6DB5pS9z5Vj830mWY4=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3851.JPG


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/nEr7Saq9MGfWEV07lYA5sG3l54k=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3852.JPG

 

 

ore 22.15 - Seduto alla chitarra, Zucchero si accompagna per "Un soffio caldo".

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/O2MUrh4axXG6a0c1JZ7F-aMxDzs=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3850.JPG

 

ore 22.10 - Con i suoni di banjo di "È un peccato morir" e un primo piano della batterista Queen Cora Dunham, inizia il "Chapter 2". Gatto nero e cuore verde per "Vedo nero", che insieme a "Baila" smuove il pubblico - nonostante la pioggia. E si "baila" anche nelle tribune più alte.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/hAjIa9zJc3RI_m6YS2L_btQgU08=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3847.JPG


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/9kFMhGHXb_6fnnEbwnxmWPpCKQM=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3848.JPG


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/EPsrxz_yqaNSbNa_CZQGKU2YlMU=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3849.JPG

 

ore 21.50 - Suoni acustici, di steel guitar e organo, per l'attacco di "Terra incognita". La pioggia diminuisce. E il "Chapter 1" si chiude con il nuovo singolo "Voci". "Decidere di suonare un intero album dal vivo è sempre una scelta rischiosa, specie se l'album in questione è uscito da pochi mesi. E invece l'esecuzione di "Black cat" funziona, con questa band. Il pubblico apprezza, ma resta seduto, sotto le (ultime?) gocce di pioggia. 

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/_u7X-uQLgF5w8iKDaWZJ8Mr9GVQ=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3845.JPG


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/c1Nb-XXwgnw6oe4N_4Om4YcXygg=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3846.JPG

 

ore 21.40 - Immagini di schiavi e chain gangs per "Hey Lord". La corista Tonya Boyd-Cannon ci mette il gospel. E poi arriva "L'anno dell'amore" e la band si scatena. Formidabile l'effetto dei due batteristi, bell'assolo di Hammond di Brian Auger. Impressione dopo i primi 45 minuti: Zucchero sta ricalcando la scaletta di "Black Cat". E con una band così, di 13 elementi, si può permettere di riempire le esecuzioni della verve e dei particolari dell'album. "Piove governo ladro, oppure anche porco demonio. Poi dietro faccio un rito vodoo e vediamo se funziona", sono le prime parole al pubblico. "Grazie per resistere". 

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/7BKulsaEilWI8R_Nrm-bXhK7hUw=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3842.JPG


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/BYqXYcmTVr5Gvhw7wMjJOYklTDQ=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3843.JPG

 

 

ore 21.20 - Dopo la ritmica pesante di "Ti voglio sposare" arriva la nostalgia di "Ci si arrende". Suoni di violino e steel guitar. Suoni blues e cori "neri" per "Ten more days", esaltata in questa versione. Sono questi i colori predominanti del concerto. E la pioggia aumenta...

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/hKNSDCKD47R2OwGzzLBA9BDPwVA=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3840.JPG


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/mTn6gncuHbOLG9TAMLk7dL1HbsE=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3841.JPG



ore 21.05 - Si spengono le luci, inizia la residency di Zucchero all'Arena. Lo schermo a forma di cuore si illumina, il "Chapter 1" della scaletta parte con "Partigiano Reggiano": colori acidi sugli schermi laterali. Poi, la superband attacca "13 buone ragioni".

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/RMGUxocyGIUZeRZzDrcEJd6RSko=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3838.JPG


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/HdYFQUa_C4wVFlnZD4Nh-6Wf_YQ=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3839.JPG

 

ore 20.50 - A Verona piove: noi siamo riusciti a raggiungere la nostra postazione ed ecco il palco visto da qui.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/sMIflRlQz_hI2L3gG4Da5mlaZ30=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3836.JPG


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/25AZS7lWixikxHWGvfUExtO-S20=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3837.JPG

 

Il bluesman emiliano dà il via questa sera, venerdì 16 settembre, alla residency all'Arena di Verona che apre il "Black cat World tour", la tournée mondiale con la quale presenterà ai suoi fan in giro per il mondo il suo ultimo album di inediti, uscito lo scorso aprile. Restate connessi su Rockol per seguire il primo degli undici concerti a Verona: la notizia è in continuo aggiornamento.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
22 set
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.