Matthew Followill (Kings of Leon): "Mia madre ha chiesto in giro come fare per scaricare il nostro nuovo singolo"

Matthew Followill (Kings of Leon): "Mia madre ha chiesto in giro come fare per scaricare il nostro nuovo singolo"

Il countdown per l’uscita del nuovo album dei Kings of Leon ”Walls”, fissato per il 14 ottobre, è iniziato. L’attesa si fa spasmodica per tutti i fans, inclusa la madre di Matthew Followill. Lo ha rivelato il chitarrista parlando con Pete Donaldson su Absolute Radio, dicendo che “lei non ha ancora ascoltato il disco”: “L'altro giorno in un tweet ha chiesto a dei ragazzi se sapessero come fare per scaricare il nostro nuovo singolo".

Poi parla della situazione politica negli Stati Uniti e dice: "Chiunque dica di sapere cosa sta succedendo in questo momento negli Stati Uniti, mente. Penso che neppure gli stessi candidati sappiano davvero cosa sta succedendo".

Mentre il batterista Nathan Followill ha parlato di sua figlia e del suo futuro nell’ambito rock: “Qualcosa mi dice che vorrei tenere lontano mia figlia dalle band per quanto umanamente possibile. Inorridisco al pensiero del giorno in cui mi dirà ‘Papà, mi piace il batterista’.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.