U2, ritorno alle origini? Steve Lillywhite potrebbe aver lavorato al nuovo singolo della band

U2, ritorno alle origini? Steve Lillywhite potrebbe aver lavorato al nuovo singolo della band

Se la notizia fosse confermata, per Bono e soci si tratterebbe di una sorta di ritorno alle origini. Steve Lillywhite, produttore dei primi tre storici album in studio degli U2, "Boy", "October" e "War", sarebbe stato richiamato dalla band per mettere mano al primo singolo estratto dal nuovo album "Songs of experience". Lo riferisce il sito u2songs.com, riprendendo un'intervista fatta a Lillywhite dal giornalista Alan Cross sul suo blog "A journal of musical things", secondo il quale il produttore avrebbe ricevuto da Bono il compito di mixare il nuovo singolo degli U2. Da parte sua, nel corso di un'intervista concessa alla live radio talkSport, all'inizio di questa settimana Lillywhite aveva fatto sapere di essere al lavoro con un "super gruppo di vecchi amici" su una canzone "davvero speciale": alla luce di quanto riferito da Alan Cross, quel "super gruppo di vecchi amici" potrebbe trattarsi proprio degli U2. Ulteriori dettagli in merito alla canzone non sono stati rivelati ("già a settembre, oppure ottobre, potrebbe succedere qualcosa", aveva detto lo scorso agosto Bono): "Songs of experience" dovrebbe raggiungere il mercato nel 2017 e in seguito alla pubblicazione del disco la band tornerà di nuovo in tour.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.