Litfiba: il nuovo disco si chiama "Eutòpia" (esce l'11 novembre) e da marzo iniziano i live

Litfiba: il nuovo disco si chiama "Eutòpia" (esce l'11 novembre) e da marzo iniziano i live

Come annunciato, il prossimo 11 novembre i rocker toscani Litfiba pubblicheranno un nuovo disco di inediti (prodotto da Teg/Renzulli con licenza Sony Music). Ora è stato svelato il titolo, che è "Eutòpia", mentre non è ancora noto quanti brani conterrà, né quali saranno i titoli.

E' però stata comunicata una serie di quattro date live che la band di Pelù e Renzulli terrà a partire dalla fine di marzo del 2017, per promuovere il nuovo lavoro. Il gruppo si esibirà a Padova, Milano, Roma e Firenze.

Ecco i dettagli:

29 marzo 2017, Kioene Arena, Padova
31 marzo 2017, Mediolanum Forum, Milano
5 aprile 2017, Palalottomatica, Roma
7 aprile 2017, Mandela Forum, Firenze.

I biglietti sono disponibili in prevendita dalle ore 16:00 di martedì 13 settembre su www.ticketone.it e nei punti vendita autorizzati.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.