NEWS   |   Pop/Rock / 24/09/2018

'Nevermind' dei Nirvana: dieci cose (più una) che forse non sapete del disco simbolo del grunge (1 / 12)

'Nevermind' dei Nirvana: dieci cose (più una) che forse non sapete del disco simbolo del grunge

Un riff di chitarra a metà strada tra Pixies e "More than a feeling" dei Boston sul quale esplode la micidiale entrata di cassa e rullante di Dave Grohl: ventisette anni fa il grunge al mondo si presentò così, con "Smells like teen spirit", il singolo di punta di "Nevermind" che proiettò i Nirvana prima nell'empireo dello stardom mondiale e poi, qualche anno dopo, direttamente nella storia del rock. Per celebrare il giorno della pubblicazione del secondo album della band di Kurt Cobain, universalmente considerato il disco simbolo del grunge, ecco dieci curiosità - e un gran rifiuto - su quello che, probabilmente, è stato l'ultimo album spartiacque nella storia del rock. Allora "load up on guns, bring your friends, it's fun to lose and to pretend", e buona lettura...