L'ecosistema in musica: la LifeGate di Marco Roveda presenta Folco Orselli

L'ecosistema in musica: la LifeGate di Marco Roveda presenta Folco Orselli
Dopo la radio, l’editoria e Internet, dopo le cliniche olistiche e i caffè-ristoranti salutisti, la filosofia eco-sistemica e equo-solidale di Marco e Simona Roveda, creatori del progetto LifeGate (e prima ancora del celebre marchio Fattoria Scaldasole, poi ceduto alla Plasmon), si allarga alla musica con la creazione di un’etichetta discografica, LifeGate Music.
Il marchio, emanazione dell’emittente lombarda LifeGate Radio, debutta con la pubblicazione dell’album “La spina”, ultima realizzazione discografica del cantante, autore e performer milanese Folco Orselli: nome di culto della scena locale (grazie alle ripetute esibizioni in locali come la Casa 139, vedi News) ma conosciuto anche a livello nazionale in virtù di un curriculum ampio e diversificato che vanta esibizioni di spalla ad artisti come Zucchero e Tina Turner, frequentazioni ormai lontane del mainstream discografico-musicale (un Sanremo Giovani nel 1995 con il duo Caligola, un disco per la EMI l’anno dopo), incursioni fortunate nella cinematografia (un cameo in “Agata e la tempesta” di Silvio Soldini, dove cantava lo standard “More” e la sua “Pallottole d’amore”, vedi News), interessanti progetti di commistione poetica-teatral-musicale realizzati attraverso aggregazioni artistiche come La Compagnia dei Cani Scossi e il Caravanserraglio. Il nuovo disco di Orselli, che LifeGate presenterà a fine mese con uno showcase milanese al Teatro delle Erbe, include brani originali in chiave jazz blues e un paio di vecchi pezzi riarrangiati, tra cui la stessa “Pallottole d’amore”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.