Bob Dylan crea una scultura in ferro per un casinò del Maryland - FOTO

Bob Dylan crea una scultura in ferro per un casinò del Maryland - FOTO

Il menestrello di Duluth, Bob Dylan, come noto oltre che con la musica si diletta nel dipingere (ed è anche piuttosto apprezzato) e nello scolpire col ferro - ha tenuto la sua prima esposizione di statue in ferro nel 2013, a Londra.

La sua ultima fatica da scultore è un'arcata in ferro, per una porta, che misura circa sette metri per quattro e mezzo: il titolo è "Portal" e sarà presto in esposizione permanente presso i locali del MGM's National Harbor Casino, in Maryland.

In un commento ufficiale, Dylan ha spiegato:

Le porte mi affascinano per lo spazio negativo che implicano. Possono essere chiuse, ma al contempo lasciano filtrare le stagioni e il vento. Possono chiuderti dentro o fuori. E, in un certo qual modo, non fa differenza.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/J5QZc7vltEILF2f7qk8E5eXS4_I=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fcdn2.pitchfork.com%2Fnews%2F68093%2F42fc208d.jpeg

Il comunicato stampa relativo all'opera spiega il procedimento con cui Dylan lavora alle sue sculture:

Le sue opere comprendono oggetti trovati in giro, rottami metallici vintage e manufatti industriali raccolti dai rottamai. Dylan prende tutto, dagli attrezzi da campagna ai giocattoli, utensili da cucina, armi antiche, catene, asce e ruote. E poi compone questi oggetti curiosi in capolavori profondamente pensati.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/gkS6yj6UwsxM1F7mMLyyo54pzmw=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fpitchfork-cdn.s3.amazonaws.com%2Fcontent%2F404925.jpeg
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.