Ligabue, in un video l'anteprima del palco e della scaletta del Liga Rock Park - GUARDA

Ligabue, in un video l'anteprima del palco e della scaletta del Liga Rock Park - GUARDA

Sui propri canali social il rocker di Correggio ha pubblicato un video - mandato in diretta su Facebook alle 15 di mercoledì 7 settembre ma disponibile in streaming nel frame qui sotto - per presentare lo spazio e il palco del Liga Rock Park, il doppio mega-evento che vedrà Ligabue protagonista al Parco di Monza i prossimi 24 e 25 settembre.

Nella clip l'artista anticipa qualche particolare relativamente alla scaletta degli spettacoli - "Leggero" sarà presente, così come altri due brani inediti estratti dal nuovo album, rassicurando i fan sulla cura che il suo staff avrà del manto erboso, che in un primo momento fu causa di polemica con un comitato di ambientalisti locale.
Nel video è presente anche Claudio Maioli, lo storico manager del cantante, oltre che Franco Comanducci, direttori dei lavori dell'allestimento del palco.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.