EMI Music Publishing, è Paolo Corsi il successore di Marrapodi

EMI Music Publishing, è Paolo Corsi il successore di Marrapodi
La società di edizioni musicali che fa capo al gruppo multinazionale britannico, EMI Music Publishing, ha ufficializzato in queste ore la nomina di Paolo Corsi all’incarico di amministratore delegato, vacante dal momento dell’improvvisa scomparsa, nell’aprile scorso, di Antonio Marrapodi (vedi News).
Per Corsi, che al fianco dello stesso Marrapodi aveva lavorato a lungo, si tratta di un ritorno: proprio alla EMI (quando ancora si chiamava Voce del Padrone) aveva iniziato nel 1983 la carriera nell’area creativa/artistica del publishing (con l’incarico di professional manager del repertorio locale e internazionale), assumendo nel 1986 le mansioni di general manager. Dopo alcune trasformazioni societarie (cambio della ragione sociale in EMI Music Publishing, fusione nel 1989 con la SBK), Corsi assunse il ruolo di direttore artistico nella nuova organizzazione diretta da Marrapodi. Nel 1993 passò alla RTI Music come A&R director; dopo una breve parentesi da discografico (A&R director della Epic/Sony), nel 1996 tornò all’editoria come general manager alla BMG Ricordi Music Publishing. Da lunedì 18 ottobre è operativo come amministratore delegato di EMI Music Publishing, negli uffici milanesi della società in via Ravizza.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.