Gigi D'Alessio sul lastrico: "Canterò per i prossimi 15 anni per pagare i debiti"

Gigi D'Alessio sul lastrico: "Canterò per i prossimi 15 anni per pagare i debiti"

In una intervista rilasciata al Corriere della Sera Gigi D’Alessio parla della sua situazione finanziaria e non è un bel parlare. Una serie di iniziative che si sono rivelate totalmente sbagliate lo hanno portato ad avere 25 milioni di euro di debiti.

Mutui con Unicredit, Mps, Banca Popolare di Milano e altri istituti ancora. Un leasing Unicredit per la Ferrari California (con libretto falso fornito dal venditore), una transazione da 300mila euro con la Bmw. Tutti i beni di famiglia – ville, terreni, appartamenti, società - pignorati. Una situazione disastrosa.

Tra i creditori anche Valeria Marini alla quale deve 200.000 euro, cui dovrebbe fare fronte con un accordo che prevede un acconto da 30.000 euro e rate mensili da 5.000 fino a estinzione del debito.

Dice: "Canterò e farò concerti a lungo perché sono felice quando riesco a dare emozioni. E pazienza se almeno per i prossimi 15 anni canterò anche per pagarmi i debiti. Onorerò gli impegni”.

In questa situazione un ulteriore problema è rappresentato da Unicredit Leasing che ha pignorato anche tutte le somme dovute al cantante napoletano dalla Siae che potrebbe limitare i danni decidendo di affidare a Soundreef la gestione delle royalty.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
17 mar
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.