Gene Simmons (Kiss) riaccende la polemica: "Prince è morto per una sua scelta"

Il frontman dei Kiss Gene Simmons in una intervista rilasciata alla stazione radio WNOR è tornato a parlare della tragica scomparsa di Prince, avvenuta ad aprile, dopo le sue dichiarazioni dello scorso maggio dove definì senza giri di parole la sua morte patetica, con tanto di immediate scuse per come si era espresso.

Ora Simmons ribadisce la sua posizione e riaccende la polemica: "Conoscevo Prince. Conoscevo Bowie. Bowie è morto a causa di un male, Prince è morto per colpa della droga. Così come Michael Jackson. Le droghe li hanno uccisi. E’ stata una scelta. E’ triste. E’ triste che sia andata così, perché avevano tutte le ragioni per vivere. Hanno fatto male ai loro fans, hanno fatto male a tutti. Le droghe sono una cosa egoistica. Le persone le usano perché…chissà perché? Ma quel che ho detto è un dato di fatto. Ho detto che è morto a causa del consumo di droga. La gente si molto turbata, ma questo è il motivo per cui è morto. Questa generazione e quelle precedenti, crede che le droghe siano una parte della vita, io lo rifiuto. Si gioca con il fuoco e ci si brucia.”

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.