Addio a Preston Hubbard, l'ex bassista dei Fabulous Thunderbirds aveva 63 anni

Addio a Preston Hubbard, l'ex bassista dei Fabulous Thunderbirds aveva 63 anni

E’ morto all’età di 63 anni Preston Hubbard, bassista dei Fabulous Thunderbirds nel periodo di maggiore fama della band statunitense capitanata da Kim Wilson e Jimmie Vaughan. Il musicista è stato trovato senza vita, come riporta American Blues Scene, nella sua casa lo scorso mercoledì. Non sono note le cause della morte.

Iniziò a suonare il basso a 14 anni, appassionandosi al blues e, in special modo, al bassista di Muddy Waters Willie Dixon. Dapprima suonò con i Roomful of Blues e, nel 1984, entrò nei Fabulous Thunderbirds con i quali rimase per una decina di anni. Purtroppo, ebbe una lunga dipendenza dalle droghe che gli procurarono anche guai con la giustizia e un paio di anni di carcere. Chiusa l’esperienza con l’eroina si attaccò alla bottiglia. Era diabetico. Probabilmente le cause della morte sono da ricercarsi nel suo stile dissoluto di vita.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.