Oasis, un nuovo video per 'D'you know what I mean?' - GUARDA

Oasis, un nuovo video per 'D'you know what I mean?' - GUARDA

A qualche giorno di distanza dalla pubblicazione del remix di "D'you know what I mean?" realizzato da Noel Gallagher fa il suo debutto in rete un nuovo videoclip della canzone che la band simbolo del brit-rock pubblicò nel 1997. Dom & Nic, i registi dei video degli Oasis, hanno rimesso mano al video originale di "D'you know what I mean?" inserendo nuove immagini. Il duo di registi ha presentato il nuovo video, che è stato realizzato in digitale, con queste parole:

"Girammo il video su pellicola 35mm, proprio come se fosse un film. Una ripresa del genere, oggi, sarebbe impensabile per un video musicale: costerebbe troppo. Quella pellicola è stata conservata in modo sicuro negli archivi degli Oasis e questo ci ha permesso di risalire all'originale per ricreare il video. Durante il processo di re-editing abbiamo evidenziato alcuni momenti potenti della performance della band, con riprese degli elicotteri e maggiore energia rispetto a prima".




Questo, invece, l'originale del 1997:


 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.