Lady Gaga scrive un libro di ricette italiane insieme a suo padre

Lady Gaga scrive un libro di ricette italiane insieme a suo padre

Lady Gaga, come noto, ha origini siciliane da parte di suo padre Joe, che ha radici familiari nel comune di Naso, in provincia di Messina. A dimostrazione di ciò, secondo quanto dichiarato da Cristiano Malgioglio, che come i parenti della popstar americana è originario della Sicilia, Gaga e il ciuffo bianco della musica italiana sarebbero addirittura legati da un rapporto di parentela: "La mia bisnonna si chiama Germanotta", ha recentemente detto Malgioglio. Quello che però non è noto a tutti è che il padre della cantante gestisce, insieme a sua moglie Cynthia, un ristorante italiano a New York. La "Joanne trattoria" - così è stato battezzato il locale - è un punto di ritrovo per gli italo-americani dell'Upper West Side, quartiere dell'isola newyorkese di Manhattan, ma anche per gli appassionati di cibo italiano. Ai clienti, Joe e sua moglie servono tipici piatti italiani: dagli spaghetti alla lasagna, passando per le fettuccine e la Parmigiana. Ora, Joe ha deciso di raccogliere tutte queste ricette in un libro che verrà consegnato al mercato il prossimo 22 novembre: intitolato "Joanne trattoria cookbook: classic recipes and scenes from an italian-american restaurant", il volume conterà non solo le ricette dei piatti serviti sui tavoli del ristorante della famiglia Germanotta, ma racconterà anche la storia della famiglia e aneddoti che girano intorno al mondo del ristorante di Joe. Il libro vanta il contributo della stessa Lady Gaga, che ne ha voluto scrivere l'introduzione: chissà che la popstar non abbia svelato qualche aneddoto relativo al suo rapporto con la cucina del Bel Paese...


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.