Billy Corgan diventa presidente di una compagnia di wrestling

Billy Corgan diventa presidente di una compagnia di wrestling

Il wrestling è da sempre una grande passione per il frontman degli Smashing Pumpkins, che già lo scorso anno era entrato a far parte del team che gestisce la federazione TNA in veste curandone il lato creativo e lo sviluppo di talenti. Ora, Billy Corgan è stato addirittura nominato presidente di Impact Ventures, la società madre della TNA: al musicista sono stati affidati i compiti di guidare le operazioni della società e dei suoi marchi affiliati. Corgan ha commentato la notizia con queste parole:

"Credo in questa azienda, nei suoi fan appassionati, nel roster di talento e nello staff e ci metterò tutto me stesso per guidare questa azienda verso il successo. Quest'anno abbiamo fatto passi significativi nella creazione di una base solida per il nostro futuro".



 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.