Billie Joe Armstrong (Green Day): "Dire che il rock è morto è come dire che l'acqua non c'è più"

Billie Joe Armstrong (Green Day): "Dire che il rock è morto è come dire che l'acqua non c'è più"

In una recente intervista rilasciata a "Rolling Stone USA" il frontman dei pop punker Green Day - Billie Joe Armstrong - ha affrontato l'argomento dell'annosa questione della morte del rock, bollando questa posizione come "assurda". Ha infatti detto:

Affermazioni tipo "il rock è morto" sono azzardate, cose assurde da dire per qualsiasi genere di musica. E' come dire che l'aria non c'è più o l'acqua non c'è più. Non ha senso e non capisco perché la gente dica roba simile.

Nella medesima intervista Armstrong ha parlato del nuovo album della band, in uscita il 7 ottobre, dicendo:

Questo è il caos peggiore che io abbia mai visto in un'elezione presidenziale. E' pazzesco. E non voglio calcare la mano. Voglio solo riflettere sulla faccenda. Questa è la prima volta che un'elezione ha fatto leva sulla paura e la rabbia. [...] Tutti stanno andando fuori di testa. Nessuna delle parti, nessuno riesce a razionalizzare perché tutti sono attanagliati dalla paura e dalla rabbia e non c'è null'altro. In poche parole, il nuovo disco parla di questo. E con questo cerco anche di includermi nel problema.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.