Torna la pace su Pop Idol, Fuller e BMG si mettono d'accordo

Torna la pace su Pop Idol, Fuller e BMG si mettono d'accordo
Alla fine hanno preferito mettersi d’accordo piuttosto che affidarsi al giudizio del tribunale, l’inventore di Pop Idol Simon Fuller e la BMG, in lite per i diritti di sfruttamento discografico dei progetti legati al fortunato format televisivo (vedi News). Bocche cucite sui termini dell’intesa extragiudiziale, di cui i legali delle due parti in causa hanno dato notifica nella mattinata di giovedì (14 ottobre) all’autorità giudiziaria competente. Un comunicato stampa emesso congiuntamente si limita ad annunciare che la disputa è stata risolta “amichevolmente” e che tra le parti sono ripresi normali rapporti d’affari.
La vertenza era stata innescata dalla casa discografica BMG (vedi News) dopo aver appreso che Fuller e la sua società, la "19", stavano negoziando con la concorrente Universal la pubblicazione dei dischi di Fantasia Barrino e Diana De Garmo, rispettivamente prima e seconda classificata nella versione USA del programma, American Idol, e che anche in Gran Bretagna avevano preso contatti con altre etichette, violando un contratto di esclusiva siglato in precedenza con la major tedesca.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.