Prince, arriva la smentita: Paisley Park non è in vendita

Prince, arriva la smentita: Paisley Park non è in vendita

Paisley Park, la grande residenza del compianto folletto di Minneapolis situata a Chanhassen (Minnesota), non è in vendita. Lo riferisce Bremer Trust, la società alla quale è stata affidata la gestione del patrimonio immobiliare di Prince dopo la scomparsa dell'artista, smentendo la notizia pubblicata negli scorsi giorni dal sito specializzato in gossip e scoop TMZ. Da Bremer Trust, attraverso una nota stampa, fanno sapere che

"La notizia di TMZ è falsa e non ci sono piani di vendere né Paisley Park né le proprietà appartenute a Prince".


Più che di villa, sarebbe più opportuno parlare di vero e proprio complesso. Paisley Park, infatti, ospita anche uno studio di registrazione, una sala concerti e un chaveau: lo studio e la sala concerti si estendono su oltre 5mila metri e sono stati costruiti nel 1988. La tenuta ha dato anche il nome all'etichetta discografica fondata da Prince nel 1985, distribuita e in parte finanziata dalla Warner Bros. Records, e all'omonima canzone contenuta all'interno dell'album "Around the World in a day" dello stesso anno.


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.