I Pearl Jam suonano "Draw the Line" degli Aerosmith live, dedicata a Joe Perry - VIDEO

I Pearl Jam suonano "Draw the Line" degli Aerosmith live, dedicata a Joe Perry - VIDEO

I campioni del grunge Pearl Jam, nel corso di un'esibizione tenuta lo scorso 5 agosto, si sono lanciati in una cover d'annata degli Aerosmith. Si tratta del brano del 1977 "Draw the Line", che Eddie Vedder ha dedicato al chitarrista della storica hard rock band (che, come noto, ha avuto qualche problema di salute ultimamente - che sembra essersi risolto senza strascichi) dicendo al pubblico convenuto al Fenway Park di Boston:

Questa era per Joe Perry. Sei nei nostri pensieri.

Ovviamente, l'occasione per suonare il brano è stata offerta dalla location: Boston è la città natale degli Aerosmith.

Il set della serata comprendeva ben 32 brani; oltre agli Aerosmith la band ha suonato cover di Bob Dylan (“Masters of War"), Pink Floyd (“Comfortably Numb”), Beatles (“I Got a Feeling"), Who (“Baba O’Riley”) e Steven Van Zandt (“I Am a Patriot”).

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.