Pop jazz, latin & funk: debutta l'etichetta di Gegè Telesforo

Pop jazz, latin & funk: debutta l'etichetta di Gegè Telesforo
Swing, be bop, latin jazz, soul, fusion, funk e rap sono le passioni a lungo coltivate da Gegè Telesforo, personaggio noto al pubblico televisivo (dai tempi del compianto DOC di Renzo Arbore), radiofonico e dei concerti per la sua attività di presentatore, disc jockey e performer specialista nella tecnica dello scat, vocalizzo acrobatico senza parole. Naturale, quindi, che questo sia anche il terreno d’azione della sua neonata etichetta, Groove Master Edition, ispirata nel nome ad un quasi omonimo show radiofonico in programmazione notturna su Radio Capital.
L’esordio del marchio discografico avviene con tre produzioni affidate in distribuzione alla edel: protagonisti, rispettivamente, la vocalist di Minneapolis Joy Dragland e il cantante/polistrumentista Leo Sidran, figlio del celebre jazzista Ben Sidran (che ha suonato nel disco, “Walking with Joy and the Boy”, curandone anche la produzione esecutiva); il sassofonista, compositore e arrangiatore Alfonso Deidda, che con il tastierista Alessandro La Corte e il percussionista cubano Ernesticco compone il trio dei Cuban Stories (titolo anche del loro primo disco di impronta latin jazz); e i Phat Phunktion (“You and me”), ensemble americano funk jazz di nove elementi pilotato da Al Falaschi (sax e voce) e Tim Whalen (tastiere), già rodato nel circuito live statunitense e internazionale. Sulla stessa etichetta uscirà anche la “Groove Master n.2”, compilation di musica black selezionata da Telesforo sulla base delle playlist trasmesse nel suo show radiofonico sulle frequenze di Radio Capital.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.