Sziget Festival 2016, cosa succede oggi, lunedì 15 agosto

Sziget Festival 2016, cosa succede oggi, lunedì 15 agosto

ore 22.00 - Nonostante Sia abbia cannibalizzato il resto della programmazione della serata, Troyboi si fa valere sull'A38 Stage.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/gTSAuNZLlNIkvXel0Vcl0_3eWaA=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3273.JPG


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/UjrhpIMZrpIkmsY9y2gpg9HIgbQ=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3274.JPG

 

 

ore 21.50 - Per Sia l'area del Main Stage si riempie all'inverosimile. A lei la chiusura della penultima giornata dello Sziget 2016.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/2umzUlkKdQu7_Q4Wj6Ml-iUUqtM=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3272.JPG

 

 

 

ore 20.35 - Gallagher prosegue il suo set: dopo una breve schermaglia col pubblico arriva "If I had a gun". E alla fine arriva "Wonderwall". The Chief chiude il set con "Don't look back in anger", e le guance dei nostalgici del brit rock dei bei tempi che furono si rigano di lacrime...

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/CFF7Wx6sB2TFKm7fiNU-eURIqe4=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3271.JPG

 

 

 

ore 20.00 - Luca Morino  (Mau mau) nel backstage del festival: "Lo Sziget è un festival stupendo, che continua a crescere di anno in anno. Noi è la terza volta che ci suoniamo e siamo cresciuti con lui". Sullo streaming e il value gap: "Non c'è un macro sistema che si stia adoperando per cambiare davvero le cosa, a partire dalle radio, che sono ancora ancorate legate alla logica della playlist". Può la legge sulla musica presentata qualche settimana fa cambiare le cose? "Potrebbe essere un micro passo avanti, sempre che non finisca all'italiana e ne beneficino i soliti noti. Altrimenti si perderá la cultura della musica, e i locali finiranno per chiamare solo i Dj, che per le nuove generazioni resteranno l'unico spettacolo Live a portata di mano. Lo abbiamo visto ieri con David Guetta: i rispetto tutti gli artisti, ma il suo set è davvero superficiale, niente a che vedere, tanto per restare sullo stesso ambito, coi Daft Punk, che sono su un altro pianeta rispetto a lui".

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/cUPQAse39tthFX1VUwKAPxvdq3o=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3268.JPG

 

 

ore 19.45 - Sorprendente, la platea non è alla massima capienza: ma per un pubblico di ventenni o poco più questo è ultra-classic rock...

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/mnBjB0YnEQzGGF1zaNlvq7dAM3Q=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3266.JPG


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/0A1xBOqB6KWr1GXqvSy5K0L6a5o=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3267.JPG



 

ore 19.30 - Noel Gallagher, puntualissimo, prende possesso del Main Stage: e non ce n'è più per nessuno.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/lEtPXXq1PUrto9b-62sO46vuZoQ=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3265.JPG

 

 

ore 19.15 - Nel frattempo, sul World Stage a tenere banco ci sono i Mau Mau.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/WFY3lUeOL9_uCV_Ut3ve5uG0iaI=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3264.JPG





ore 19.10 - Aspettando Noel Gallagher,

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/LT7LZ9b0chClp5lUqE-roZrFNy0=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3263.JPG




ore 18.35 - Nonostante l'orario non sia quello da headliner, i Neighbourhood radunano davanti all'A38 Stage la folla delle grande occasioni. E se lo meritano. E dopo gli Zen Circus, sull'Europe stage tocca ai danesi Palace Winter: in quanto a pubblico, l'Italia ha vinto 10 a zero. 

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/FBU1DmavY82V4nQqXJLL8VCLntY=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3261.JPG


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/BEwxVIpZfDd0st_mCQUwyooOgUE=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3262.JPG

 

 

 

Uscirà il 23 settembre "la terza guerra mondiale", il nuovo album di Appino e soci. "È una guerra interiore", ci raccontano loro nel Backstage dello Sziget Festival: "l'ironia è sempre stata la nostra prima arma: è una guerra che immaginiamo per distinguere tra gli amici veri e no, tra chi scegliere di aiutare e no, perché quando c'è una trincea si è costretti a scegliere fa che parte stare. La gente in questo periodo ha sete di sangue,  e internet e i social hanno peggiorato la situazione. Musicalmente, è un disco pop, almeno di pop come lo intendiamo noi, ma contemporaneamente molto rock, molto di impatto. Siamo partiti fa 44 idee di canzoni, non ci abbiamo mai messo così tanto tempo a registrare un album, ma siamo molto soddisfatti : noi non lo diciamo mai, ma questo disco è bellissimo".

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/Ypm_oBqACTfHXygIzjmQ1tm-vrA=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3260.JPG

 

ore 18.30 - "Ruby, Ruby, Ruby", la maratona brit-rock sul Main Stage prosegue con Kaiser Chiefs. Aspettando The Chief.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/RGqCNntl9Jqu2kjsRgxQ3iD0Z6A=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3259.JPG

 

ore 16.40 - "Siamo gli Zen Circus e per vostra sfortuna suoneremo per un'ora, quindi mettetevi comodi". Ma sotto il palco si poga...

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/fWElKZ9MqdeARKjKhZVJISFLxQs=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3252.JPG


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/2V3uqeJm1zV3bSlbmwcNUtE0Z7E=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3253.JPG


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/K_cCpgOQoKOPWtxRBr1mmjGeDxU=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3254.JPG


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/29Aem6uNdKXcy6FYEqckpHLh81c=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3255.JPG


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/Zz0UP72gRuA9lXmCRlOqnEpQGpU=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3256.JPG


 

 

ore 16.25 - Zen Circus al sound check e il pubblico canta "5 minuti sennò noi ce ne andiamo".

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/GpcUt8OE7HdDD4NcFu1ZQL-m2Ao=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3250.JPG


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/IV65c6zfXtvLXTmDZeY8ipE0EBU=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3251.JPG

 

ore 16.15 - E finalmente arrivano, gli Years & Years.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/uZyGsPJkzL7qXrUuC_h3cxre6PI=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3249.JPG

 

ore 15.25 - Qualche decina di persone a vedere i Las Aves e, contemporaneamente, qualche migliaio accalcato davanti al Main Stage in attesa degli inglesi Years & Years. Comunque per gli standard del palco principale dello Sziget la situazione è per lo meno desertica.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/yc6ARO0Jv12rR1bIQSyeBUQ28b0=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3245.JPG


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/G4GQ8KMnqp21PojK6O3jcA4qoS8=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3246.JPG

 

ore 15.10 - Poco dopo, sull'Europe stage i parigini Las Aves aprono le danze sui palchi maggiori. Rock e elettronica, ballabili e d'impatto ma non faciloni: peccato che in molti siano ancora nelle tende privi di conoscenza. E che la dubstep sparata dal vicino stand di una nota marca di alcool sporchi un po' i suoni.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/4VRdXvLGvzEHvhgpQlgZpeJBvAU=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3241.JPG


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/l3m5DsGdp-C1eQX7JI-ICxLJ25s=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3242.JPG


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/NqXJOyUEYJptCNlYWCeTXxBdlcQ=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3243.JPG



ore 15.00 - Ancora Italia sul Light Stage: dopo Giosada, tocca ai L'Orso.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/JViPreecpUHDuCmc4W0Kv7_2g_A=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3240.JPG

 

ore 14.00 - Ferragosto allo Sziget: mentre sugli altri palchi si è ancora ai sound check, sul Light stage a dare la sveglia al pubblico è Giosada. Primo pezzo in italiano del set: "Il rimpianto di te". Finalmente cede e esce dalla parte dell'artista internazionale: "Guagliò, come stai?". E alla fine arriva anche la cover di "Rebel rebel" di David Bowie.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/o-YcTHIbrx7LJzMUaCtcasBL5DE=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fimg-3239.JPG

 

Rockol è presente all'edizione 2016 dello Sziget Festival, il grande festival musicale che come ogni anno si svolge, nella parte centrale di agosto, sull'isola di Obuda, a pochi chilometri dalla capitale ungherese: tra gli appuntamenti di spicco di oggi, lunedì 15 agosto, vanno citati i set di Kaiser Chiefs (main stage, ore 17,45) Noel Gallagher (main stage, ore 19,30), Sia (main stage, ore 21,30), CHVRCHES (A38 stage, ore 20,15), Mau Mau (ore 18,30, word stage) e Zen Circus (Europe stage, ore 16,30).

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.