Laurie Anderson porta al cinema il suo ultimo film 'Heart of a dog'

Laurie Anderson porta al cinema il suo ultimo film 'Heart of a dog'

Il lungometraggio di Laurie Anderson presentato alla Mostra del Cinema di Venezia arriva nelle sale italiane. Incentrato su Lolabelle, l'adorato rat terrier di Laurie Anderson, morto nel 2011, "Heart of a dog" è un saggio personale che intreccia ricordi di infanzia, video diari, riflessioni filosofiche sul concetto buddista della vita dopo la morte, oltre a una serie di tributi sinceri e sentiti agli artisti, agli scrittori, ai musicisti e ai pensatori che hanno ispirato l'artista. Il film sarà distribuito nelle sale italiane da Nexo Digital e Cinema srl solo per due giorni, il 13 e 14 settembre (qui arriverà presto l'elenco delle sale nelle quali sarà proiettato). Lou Reed, il compianto marito dell’artista, a cui il film è dedicato, interpreta la coda musicale del film, con il suo brano "Turning time around".

“In quanto artista - spiega Laurie Anderson - ho realizzato musiche, dipinti, installazioni, sculture e opere teatrali. Ma più di ogni altra cosa, sono una cantastorie. La scelta di fare 'Heart of a dog' è stata un modo per tradurre il mio lavoro in una forma che non avevo mai utilizzato. Anche se ho spesso usato immagini su schermi multipli in spettacoli multimediali, questa è stata la prima volta che ho cercato di collegare delle storie in un film dalla struttura narrativa flessibile usando le immagini e l'animazione per completare le frasi. La questione al centro di 'Heart of a dog' è che cosa sono le storie, come vengono realizzate e come vengono raccontate. Lungo tutto il percorso sono stata guidata dallo spirito di David Foster Wallace e dalla sua affermazione 'Ogni storia d'amore è una storia di fantasmi': è stata il mio mantra".

La colonna sonora che accompagna le immagini è disponibile su etichetta Nonesuch e dal 9 Settembre lo sarà in tutti i digital store in una speciale versione italiana. Lo stile è quello inimitabile di Laurie, narrativo e riflessivo come ti aspetteresti da lei. I brani che formano la colonna sonora del film sono tratti dalle sue opere più celebri come "Homeland" (2010), "Bright red" (1994), "Life on a string" (2001) ma comprendono anche musiche inedite, come quelle tratte dal prossimo lavoro con i Kronos Quartet, intitolato "Landfall".

Laurie Anderson farà parte della giuria della 73esima Mostra del Cinema di Venezia insieme a - tra gli altri - il presidente Sam Mendes e Chiara Mastroianni.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.