Dexter sarà Bowie, ancora una volta: Mike C. Hall a teatro, a Londra, nel musical "Lazarus"

Dexter sarà Bowie, ancora una volta: Mike C. Hall a teatro, a Londra, nel musical "Lazarus"

Ottime notizie: il musical "Lazarus", una delle ultime imprese artistiche di David Bowie (prima di morire prematuramente, vittima di un cancro) sta per sbarcare in Europa. Lo spettacolo, infatti, arriverà in Inghilterra, dove sarà messo in scena dal 25 ottobre 2016 al 21 gennaio 2017 presso il Kings Cross Theatre di Londra. I biglietti sono già in prevendita e hanno prezzi compresi fa le 15 e le 95 sterline. E' possibile acquistarli qui.

"Lazarus" ha debuttato a New York lo scorso anno: il Duca Bianco ha scritto i testi insieme al drammaturgo irlandese Enda Walsh, mentre la regia è stata affidata al belga Ivo van Hove (che molto probabilmente sarà "al comando" anche nella versione che giungerà in Europa).

Per questa branca europea della messa in scena alcuni attori e attrici manterranno il proprio ruolo: in particolare Michael C. Hall, già visto nelle serie tv “Dexter” (qui era il personaggio principale, Dexter Morgan) e "Six Feet Under", sarà nuovamente il protagonista. Peraltro Bowie in persona, la sera del debutto del musical, regalò all'attore una reliquia misteriosa (non è ancora stato svelato di cosa si tratti): Hall ha raccontato al "Guardian" di conservarla gelosamente come un talismano che resterà con lui per tutto il resto della propria vita.

Altri attori che ritroveremo e che già erano parte del cast originale sono Michael Esper e Sophia Anne Caruso, ma sono stati annunciati alcuni cambiamenti di organico - che saranno esplicitati più avanti.

Come noto, il protagonista dell’opera è Thomas Newton (interpretato da Hall), l’inventore-alieno-alcolizzato che nel 1976 fi interpretato da Bowie stesso, nell’adattamento cinematografico di Nicolas Roeg de “L’Uomo che cadde sulla Terra”, opera di Walter Tevis a cui “Lazarus” si ispira.

La colonna sonora del musical “Lazarus”, nella versione statunitense, includeva la seguente scaletta di cavalli di battaglia di Bowie:

“It’s No Game (Part 1)”
“This Is Not America”
“The Man Who Sold The World”
“Love Is Lost”
“Changes”
“Where Are We Now?”
“Absolute Beginners”
“Dirty Boys”
“Life On Mars?”
“All The Young Dudes”
“Sound And Vision”
“Always Crashing In The Same Car”
“Valentine’s Day”
“Heroes”

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.