Ozzy e la sobrietà: "Non sono propriamente felice, ma non voglio neppure ubriacarmi"

Ozzy e la sobrietà: "Non sono propriamente felice, ma non voglio neppure ubriacarmi"

Ozzy Osbourne, leggendario frontman dei Black Sabbath e artista solista, recentemente ha parlato ai microfoni di "Goldmine" descrivendo la propria condizione di alcolista sulla strada del recupero e della continua battaglia contro l'impulso di tornare alla bottiglia.

Ha detto:

Sto raggiungendo i tre anni e mezzo di sobrietà e sono appena rientrato da un incontro con gli Alcolisti Anonimi. Al momento la cosa mi dà strane sensazioni. Non sono propriamente felice da sobrio, ma non voglio neppure ubriacarmi. Altre persone mi hanno detto che arrivate al terzo anno di sobrietà si sentivano proprio così. Andando agli incontri, non ti trovi mai da solo coi tuoi pensieri. La mia malattia mi dice: "Puoi farcela" oppure "Puoi gestire la cosa" quando passo troppo tempo da solo perso nei miei pensieri. E se do ascolto a questa roba torno alle vecchie abitudini e tutto sembra andare alla grande. Ma in realtà le cose smettono di andare bene quando mi ritrovo strafatto di continuo.

Lo scorso maggio sono state messe in circolazione voci a riguardo di una possibile ricaduta di Ozzy nel vizio, in seguito ai problemi con la moglie Sharon, ma lui ha dichiarato a "E! News":

Sono sobrio da tre anni e nove mesi. Non ho toccato droga o alcool per tutto questo tempo. Ogni voce che riporta che io non sono sobrio è del tutto mendace.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
10 mar
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.