Spice Girls, ecco come sono 20 anni dopo 'Wannabe' - GUARDA (1 / 6)

Spice Girls, ecco come sono 20 anni dopo 'Wannabe' - GUARDA

Sembra ieri, eppure sono già passati vent'anni dall'uscita di "Wannabe", il singolo di debutto delle Spice Girls: la canzone faceva il suo debutto nelle radio europee esattamente l'8 luglio del 1996 diventando nel giro di poco tempo non solo il tormentone di quell'estate, ma anche uno dei brani di maggiore successo degli anni '90. Primo posto in classifica in ben 18 paesi (curiosamente, in Italia non si spinse oltre la quarta posizione), per un totale di 7 dischi d'oro, 13 dischi di platino e un disco di diamante per le oltre 6 milioni di copie vendute in tutto il mondo: numeri niente male per un gruppo di ventenni.





"Wannabe" fu solo il primo di una serie di successi per le Spice Girls: il primo album, "Spice", vendette circa 30 milioni di copie a livello mondiale; il secondo, "Spiceworld", non riuscì ad eguagliare il successo del precedente, ma vendette comunque 20 milioni di copie; "Forever", il terzo, fu un semi-fiasco: "appena" 4 milioni di copie vendute, numeri comunque ottimi ma niente in confronto a quelli dei due precedenti.

La carriera delle Spice Girls fu piuttosto breve: le strade di Mel B, Victoria Beckham, Emma Bunton, Melanie C e Geri Halliwell si divisero dopo appena sei anni di attività, nel 2000, dopo la pubblicazione di "Forever" (alle cui registrazioni non prese parte Geri Halliwell). Nel 2007, le Spice Girls tornarono ad esibirsi insieme per un paio di mesi con il tour "The return of the Spice Girls", una serie di concerti che si tennero principalmente in Inghilterra e negli Stati Uniti per promuovere la raccolta "Greatest hits". Ma cosa ne fu delle carriere delle cinque ragazze, dopo lo scioglimento del gruppo? Scopriamolo insieme...

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.