Buzzangle report: lo streaming audio sorpassa il video in U.S.A. per la prima volta

Buzzangle report: lo streaming audio sorpassa il video in U.S.A. per la prima volta

Secondo la società di monitoraggio BuzzAngle  nei primi sei mesi del 2016 il mercato USA ha registrato 209.4 miliardi di stream (+58,3% rispetto ai 132.3 miliardi del primo semestre 2015). Ma il dato forte riguarda le piattaforme di audio, che prendono il sopravvento  con 114.23 miliardi (55% del totale) rispetto a quelle video, 'ferme' a  95.17  (pari al 45% del totale). Questa è la prima volta in assoluto che gli stream video sono inferiori agli audio negli Stati Uniti, dove l'anno scorso pesavano solo per il 42% del mercato.

Si tratta di un cambiamento significativo in valore e prospettiva per l'industria: con il duo Youtube + Vevo ora secondo dietro al trio Spotify + Apple Music + Tidal, la discografia ha buoni motivi per celebrare la minimizzazione dell'impatto futuro del "value gap"  e lo spostamento della fruizione da prevalentemente ad-based a una basata su abbonamenti a pagamento.

Purtroppo, alcune cattive notizie completano il quadro: negli U.S.A.le vendite di album sono diminuite del 14%,(album digitali -7,7%, CD -11%), mentre il vinile ha continuato a crescere (+17,3%).

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.