NEWS   |   Pop/Rock / 03/07/2016

Massive Attack, reunion dal vivo con Tricky a Londra per 'Take It There' ed 'Eurochild' (con messaggio anti-Brexit) - VIDEO

Massive Attack, reunion dal vivo con Tricky a Londra per 'Take It There' ed 'Eurochild' (con messaggio anti-Brexit) - VIDEO

Di un possibile ritorno di Tricky in seno alla formazione che nella prima metà degli anni Novanta, da Bristol, di fatto inaugurò il filone trip-hop, si parla per lo meno dal 2013: il ritorno di fiamma tra la voce di "Maxinquaye" (che pur prestando la voce a diversi brani di "Blue lines" non figurò mai come elemento effettivo del gruppo ma solo come collaboratore esterno) e i Massive Attack si è concretizzato ieri sera a Londra in occasione del passaggio sul palco di Hyde Park del gruppo di Robert Del Naja e Grant Marshall. Il ritrovato trio si è prodotto nella nuovissima “Take It There” e in “Eurochild”, brano originariamente inserito in "Protection" del 1994 non eseguito dal vivo da circa vent'anni.

Il gruppo ha colto l'occasione per comunicare ai fan in platea la propria preoccupazione per l'esito del referendum che, da ormai poco più di una settimana, ha teoricamente posto il Regno Unito fuori dall'Unione Europea. Rivolgendosi alla folla, il leader del collettivo Robert Del Naja - parlando per sé e per il collega Grant Marshall, davanti alla proiezione del volto di una migrante sottoimpresso alla frase "We are in this together", "Ci siamo dentro insieme" - ha spiegato:

"In quanto figli di immigrati siamo entrambi molto arrabbiati per la situazione che si è venuta a creare: non possiamo permetterci di cadere vittime delle stronzate populiste che oggi vanno per la maggiore. Non possiamo permettere ai fanatici e ai razzisti di tornare in gioco: è una cazzata"

Scheda artista Tour&Concerti
Testi