Apple brevetta una tecnologia che può impedire di fare foto e filmati ai concerti

Apple brevetta una tecnologia che può impedire di fare foto e filmati ai concerti

Apple ha ottenuto l'approvazione per un brevetto sottoposto all'attenzione dell'apposita commissione nel 2009: si tratta di una speciale tecnologia applicabile alle fotocamere digitali e basata sui raggi infrarossi. Già nel 2011 era stata resa pubblica la natura del progetto, ma ora che il procedimento per ottenere il brevetto esclusivo si è concluso, sono emersi altri dati - e molto interessanti.

Stando alla documentazione - come "Patently Apple" e "9to5Mac" spiegano - la tecnologia in questione consentirebbe alle fotocamere di identificare, oltre alla luce normalmente visibile, anche i raggi infrarossi e i dati che possono trasmettere. Proprio questi dati divengono il punto chiave: oltre a fornire eventuali informazioni all'utente (si pensi a un museo, ad esempio: il fascio di luce trasmetterebbe a smartphone e device vari info e dettagli sulle opere in visione), la luce a infrarossi può essere utilizzata per disabilitare le funzioni che consentono di scattare foto e girare video: due abitudini che, ultimamente, durante i live stanno facendo innervosire parecchio la comunità degli artisti e parte degli spettatori.

Ecco un'illustrazione esplicativa dei due scenari per l'applicazione:

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/BAxfDj6tXSrYnH20WX25gAhVxjI=/700x0/smart/https%3A%2F%2F9to5mac.files.wordpress.com%2F2016%2F06%2Fscreen-shot-2016-06-28-at-14-04-22.png
https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/lab-UJK45Fvx4BeF9ZnQA5p9mz8=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fpitchfork-cdn.s3.amazonaws.com%2Fcontent%2Fapple-patent.png

Apple al momento non ha fornito dettagli sulle intenzioni di implementare una simile funzione nei propri device al fine di bloccare foto e video durante performance di vario tipo. Ed è anche da considerare il fatto che le grandi compagnie come Apple sottopongono grandi quantità di brevetti alla commissione, ma non è detto che - anche in caso di approvazione - il risultato sia la produzione di device che li utilizzano.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.