Lady Gaga incontra il Dalai Lama, il governo della Cina protesta - VIDEO

Lady Gaga incontra il Dalai Lama, il governo della Cina protesta - VIDEO

Lady Gaga ha incontrato il Dalai Lama: la signorina Germanotta ha rivolto alcune domande all'80enne monaco tibetano nel corso di una conferenza ospitata la scorsa domenica a Indianapolis, intitolata "The global significance of building compassionate cities: kindness makes it happen", sul tema della carità. Nel corso della conferenza, Lady Gaga ha anche affrontato il tema della necessità di combattere il male nel mondo educando i giovani ed aiutandoli:

"Mentre stiamo impegnati a cercare di capire quale gruppo sia la causa del problema, il male sta vincendo - ha detto la cantante - dobbiamo cambiare la prospettiva".


Le ha risposto il Dalai Lama:

"Abbiamo bisogno di educarli. L'uomo è un animale sociale, quindi il futuro degli individui dipende interamente dalla comunità. Una volta che è accaduta una situazione tragica, non deve essere ignorata, ma affrontata con maggiore profondità e saggezza".






L'incontro tra Lady Gaga e il Dalai Lama ha suscitato l'indignazione della Cina, che da tempo cerca di arrogarsi il diritto di nominare le nuove reincarnazioni del Dalai Lama, scelta che spetta invece ai soli lama tibetani. Nella giornata di oggi, lunedì 27 giugno, il Ministro degli Esteri cinese Hong Lei ha diramato un comunicato nel quale ha scritto:

"Lo scopo delle sue visite e delle attività negli altri paesi è solo quello di promuovere la sua proposta per l'indipendenza del Tibet".



Ricordiamo che è in corso uno scontro ideologico tra il Dalai Lama e la Cina: il primo vorrebbe rendere il Tibet una regione autonoma sotto il dominio cinese, mentre la Cina accusa il monaco di voler dividere il Tibet dal resto della Cina.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.