NEWS   |   Industria / 25/06/2016

Brexit: IMPALA dirama un commento ufficiale

Brexit: IMPALA dirama un commento ufficiale

IMPALA, l'organismo associativo che tutela gli interessi delle aziende indipendenti europee che operano in campo musicale, ha diramato un comunicato ufficiale per commentare il risultato del referendum britannico che sancisce l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea.

Questo il testo:

Il cambiamento sta arrivando certamente, ma una cosa è chiara. Il settore musicale del Regno Unito resterà un elemento fondamentale in Europa, indipendentemente dall'Unione Europea, e noi continueremo a lavorare alacremente per fare in modo che la Brexit non impedisca ai cittadini europei di continuare a godere della musica inglese e viceversa. Rompere i confini è ciò che le nostre etichette fanno ogni giorno e continueranno a farlo.

Siamo tutti europei e il ruolo di AIM [Association of Independent Music, che riunisce le etichette britanniche - ndr] in IMPALA resterà fondamentale - abbiamo così tanti obiettivi da raggiungere insieme.