Dave Grohl racconta di quella volta che era 'fumato' ma poi arrivò Taylor 'Batman' Swift a salvarlo - VIDEO

Dave Grohl racconta di quella volta che era 'fumato' ma poi arrivò Taylor 'Batman' Swift a salvarlo - VIDEO

Mercoledì sera Dave Grohl ha partecipato alla cerimonia dei Cannes Lions, un festival internazionale della pubblicità che si tiene nella località francese. Il frontman dei Foo Fighters si è esibito in uno show acustico. Durante la sua esibizione ha trovato il tempo di intrattenere la platea raccontando una divertente storiella. Che dice più o meno così.

C’era una volta Dave Grohl che andò a una festa dove c’era anche Paul McCartney. Grohl – che quella volta potrebbe avere fumato qualche erbaccia cattiva – stava per sbracare di fronte a Paul McCartney. Perché? Perché McCartney chiese a Grohl di suonare qualcosa con lui al piano. Grohl non si ricordava neanche una canzone dei Foo Fighters. Ma poi arrivò Taylor Swift: pop star vincitrice di Grammy, maestra di buone maniere, ma anche, per l’occasione, ‘Batman’ e lo salvò.


 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.