Chicago, la polizia ancora alla ricerca di Sinead O'Connor

Chicago, la polizia ancora alla ricerca di Sinead O'Connor

Aggiornamento: Sinead O'Connor non si è suicidata. Anzi, è al settimo cielo: ecco perché.

Secondo quando riferito da TMZ e confermato dal Chicago Tribune, la polizia della Windy City sarebbe ancora una volta sulle tracce di Sinead O'Connor: a mettere in allarme le autorità locali sarebbe stata una telefonata della famiglia della cantante irlandese, che a Dublino ha ricevuto una telefonata dalla congiunta, residente nella città americana, nella quale l'artista si sarebbe detta "su un ponte, pronta a saltare". Una volta contattate le autorità, è scattata l'emergenza: benché al momento non sia stata aperta una procedura ufficiale di ricerca, alle pattuglie di Chicago è stato chiesto di tenere sotto sorveglianza i numerosi ponti che costellano la rete viaria della città affacciata sul lago Michigan.

Come spiegato dal Chicago Tribune, la voce di "Nothing compares 2 U" avrebbe contattato da un punto imprecisato della città la sua famiglia alle 15 e 30 di ieri, ora locale, minacciando: "Sono su un ponte, sto per buttarmi". Avvisata dai congiunti della O'Connor, la polizia irlandese avrebbe contattato immediatamente i colleghi americani, che alle 17 di ieri hanno diramato a tutte le pattuglie in servizio a Chicago l'avviso di tenere sotto controllo i ponti cittadini. ll portavoce del dipartimento di polizia cittadino Thomas Sweeney ha fatto sapere a Billboard di non aver ancora avviato la procedura di ricerca in seguito a denuncia di sparizione.

Nelle prime ore della mattina di oggi (ora italiana) ha allarmato gli agenti la presenza di una persona su un tratto della metropolitana sopraelevata: il potenziale suicida, un uomo di 54 anni, è stato tratto in salvo e accompagnato in ospedale.

Solo il mese scorso la O'Connor è stata dichiarata scomparsa per ventiquattr'ore: diversi messaggi sul proprio account personale Facebook hanno fatto temere il peggio a famiglia e fan, ma - fortunatamente - la cantante è stata ritrovata sana e salva in un hotel locale. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.