Incontro tra 'le donne di Rod Stewart', finita la 'guerra del reggiseno'

Incontro tra 'le donne di Rod Stewart', finita la 'guerra del reggiseno'
Penny Lancaster, fidanzata di Rod Stewart, ha affermato d'aver avuto un incontro chiarificatore con Rachel Hunter, ex moglie di Rod the Mod, e che le due hanno proclamato la fine delle ostilità che la stampa britannica aveva definito "bra war", la "guerra del reggiseno". Nello scorso febbraio, come forse si ricorderà, l'azienda di indumenti intimi Ultimo licenziò la modella che fino ad allora era stata il suo volto, Penny, e la sostituì con un'altra, Rachel. Trovata ad effetto, quella della Ultimo, azienda di proprietà di Michelle Mone che opera da una fabbrica alla periferia di Glasgow. Ma anche una trovata che fece imbufalire lo scozzese di Londra, che insultò la Mone. Da qui tutta una serie di fraintendimenti e di qui pro quo, generosamente alimentati dai tabloid della capitale britannica. Ma ora Penny ha affermato d'aver incontrato la teorica rivale per un summit nel corso del quale le due sono state spalla a spalla, o forse meglio spallina a spallina. "Ho organizzato l'incontro", ha detto con linguaggio franco la Lancaster, "perché la stampa si inventa un sacco di cagate, e dopo uno non sa più cosa sia vero e cosa no". E poi: "E' stata una buona cosa vederci per fare chiarezza. Adesso non potrei dire che siamo diventate amiche, ma abbiamo raggiunto una tregua".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.