Anche Jack White, Beck e Lady Gaga firmano la petizione contro YouTube

Anche Jack White, Beck e Lady Gaga firmano la petizione contro YouTube

L’offensiva contro YouTube di artisti ed etichette discografiche non concede tregua alla piattaforma californiana. Il fronte si allarga sempre più. Vi è in essere una petizione che richiede che si proceda a rivedere il Digital Millennium Copyright Act in vigore negli Stati Uniti. Questa legge permette ai siti come YouTube di ospitare musica inserita dagli utenti a condizione che si possano cancellare i contenuti se richiesto dagli artisti.

Questa legge è entrata in vigore venti anni fa e la petizione sostiene che è obsoleta e che necessita di una riforma. Questa petizione è già stata firmata da Paul McCartney, U2, Taylor Swift, Guns N’ Roses, Pharrell Williams, Ryan Adams, Kings Of Leon, Trent Reznor, Fleetwood Mac, Black Keys, David Byrne, Krist Novoselic e Miguel. Ma è sempre maggiore il numero di musicisti che la sottoscrivono. Ultimi illustri firmatari sono Jack White, Beck e Lady Gaga.

Anche se nella petizione non compare mai il nome YouTube è implicito che ci si rivolga principalmente a loro. Per il solo fatto che si faccia cenno a imprese che generano "enormi profitti" permettendo alle persone "di portare in tasca quasi ogni brano musicale registrato nella storia tramite uno smartphone mentre il guadagno degli artisti e dei cantautori continua a diminuire".

Il frontman dei Radiohead pur non essendo tra i firmatari della petizione ha addirittura paragonato YouTube alla Germania nazista dicendo che YouTube e Google, proprietaria della piattaforma, “hanno preso il controllo dell’arte”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.