Nofx, un ragazzo muore a un loro concerto a Copenhagen

Samuel Pollas aveva venti anni. Mercoledì scorso è andato al concerto dei NoFx al Den Gra Hal di Copenhagen (Danimarca) ha picchiato la testa scivolando sul pavimento del locale, è tornato a casa, è andato a letto e non si è più svegliato.

Venuti al corrente di questa tragedia i NoFx lo hanno ricordato dal loro profilo Facebook: “Questo è Samuel. Aveva 20 anni. Ha battuto la testa per terra al nostro concerto di Copenhagen. Aveva la nausea e le vertigini e ha deciso di andarsene a casa a dormire. Non si è più svegliato. I nostri cuori sono vicini a sua mamma e ai suoi amici”.
La band ha condiviso anche alcune parole della madre di Samuel: "Se sei ubriaco e hai battuto la testa, non andare a letto senza farti controllare. Fai sì che nessuno dei tuoi amici vada a casa a piedi da solo dopo una caduta o un colpo alla testa. Prendetevi cura di voi stessi e degli altri."

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
26 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.